Menu

Incontri con irina lucidi e concita de gregorio

Posted by Oubliette Magazine 0 comments. Irina è vivanonostante tutto: Eppure lei non si arrende: Si respira, infatti, avvinti ad una certezza: Infinitamente lungo, ma disperatamente forte, che ci congiunge ad avi e a progenie. Ti vuole nella lotta, misura il tuo respiro. La nostalgia è fisicapoi. È proprio impossibile colmare la mancanza di un corpo vivo: Quando tornano profumate e vive nei sogni, con i corpi e con le voci. Sono felice quando le sogno. Written by Emma Fenu.

Incontri con irina lucidi e concita de gregorio Archiviato in

Irina è una donna che non dimentica il passato anzi lo rivive continuamente con tenacia e coraggio. Irina, al suo rientro a casa, scopre che il marito da cui stava per divorziare, ha portato via con sé le due figlie gemelle di 6 anni, Alessia e Livia, ed è scomparso. Proseguendo con la navigazione l'utente accetta la nostra politica riguardante l'uso dei cookie. Le recensioni di Emma Fenu: Una donna che non dimentica il passato, al contrario: Quando tornano profumate e vive nei sogni, con i corpi e con le voci. Oggi vorrei proporvi, finalmente, una fascetta sincera che recita: Questo libro non indaga sul fatto di cronaca, non si fanno ipotesi sulla scomparsa delle gemelline. Dalla quarta di copertina: Sella Nevea, gran finale in azzurro. Post più recente Post più vecchio Home page. Basta concedersi la dolcezza del sogno e pensare che un raggio di sole è un filo, un cordone ombelicale.

Incontri con irina lucidi e concita de gregorio

Nov 08,  · Pordenonelegge16 "Cosa pensano le ragazze" Incontro con Concita De Gregorio Pordenonelegge “La democrazia fra utopia e realtà” Dialogo con Corrado Augias e Luciano Uccio De . INCONTRO CON CONCITA DE GREGORIO. Concita De Gregorio incontra il pubblico del Teatro Verdi in occasione dello spettacolo Mi sa che fuori è primavera, (Non chiedermi quando) e alla storia di Irina Lucidi che è all’origine di Mi sa Che fuori è primavera Concita de Gregorio ha sempre messo al centro del suo lavoro, giornalistico e di. E' "un'estate complicata - ammette sorridendo Concita De Gregorio in una conversazione con l'ANSA -. con Irina Lucidi, mamma delle gemelline Alessia e Livia Schepp scomparse nel , che. Ricordo ancora la storia di Irina Lucidi, avvocata italiana residente in Svizzera, e suo marito Matthias Schepp, ingegnere svizzero tedesco. Concita De Gregorio narra, con stile asciutto e preciso, l’esistenza di una madre privata dei figli, la sfida di una donna contro i pregiudizi della società. Mamma Irina, con le sue amate bimbe.

Incontri con irina lucidi e concita de gregorio